Google rivela il suo Trasparency Report con i dati sui siti di phishing e malware

google transparency report su phishing e malware
L'ultimo Transparency Report è uscito, e in tempi di DataGate fa più rumore del solito. Il documento rivela l'iniziativa battezzata "Safe Browsing" che tenta di proteggere gli utenti da siti di phishing o che installano malware. Stando a quanto si legge nel report di Big G, il motore di ricerca tiene al sicuro 1 miliardo di utenti e segnala 10.000 siti al giorno.

Inoltre, l’ultimo report contiene alcuni dettagli che riguardano la natura di quegli avvisi di “navigazione sicura” che a volte Google vi mostra quando cercate di accedere ad un sito. Viene fuori che si tratta più spesso di siti che installano malware che non di phishing. In più, quando arrivate ad una pagina che Google blocca è più probabile che si tratti di un sito legittimo vittima di un attacco che non di un sito creato appositamente per danneggiare gli utenti.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :