Apple accusata di aver rubato un brevetto all’Università di Boston

apple

apple
Nuovi guai giudiziari in vista per Apple. Questa volta, però, a trascinare Cupertino in tribunale non è il solito concorrente, ma la Boston University. L'accusa è di aver rubato una tecnologia brevettata dall'ateneo.

Stando al Boston Herald,l’università ha presentato una denuncia martedì scorso presso il Tribunale Distrettuale degli Stati Uniti del Massachussetts contro Apple che avrebbe sottratto uno dei progetti sui semiconduttori elettronici brevettati dai docenti dell’ateneo.
La Boston University, come riporta BGR, sostiene che una “piccola componente elettronica” inventata dal professore di ingegneria informatica Theodore D. Moustakas e brevettata nel 1997, sia stata usata nell’iPhone 5, nell’iPad e nel MacBook Air. L’istituto sostiene che l’azione di Apple “ha causato e continua a causare sostanziali e irreparabili danni all’Università”. Non è la prima denuncia che la Boston University sporge contro un’azienda. Accuse simili sono state rivolte anche a Samsung e ad Amazon.

[Fonte: BGR]

Hai seguito tutto il WWDC e sei preparatissimo sulle novità presentate da Apple? Mettiti alla prova con le domande del nostro quiz. Clicca qui per cominciare.

Tags :