Diagon Alley è su Street view. Viaggio nella città di Harry Potter

Diagonalley

Diagonalley

Diagon Alley è un nome che tutti i fan di Harry Potter conoscono perfettamente: si trata di una strada che nei libri di J. K. Rowling e nei film della saga si trova a Londra, nella quale i maghi possono fare i loro acquisti. A questa “zona dello shopping” si accede attraverso il muro di un piccolo pub, “Il Paiolo Magico” (“Leaky Cauldron” nella versione originale). Adesso esiste però anche un metodo più semplice per arrivarci: Google Street View.Warner Bros, casa di produzione dei film della serie, nel marzo 2012 ha aperto i propri studi di Leavesden (poco fuori Londra) per i tour guidati: gli appassionati possono quindi girare per gli scenari della saga del maghetto, come ad esempio il Ministero della Magia, l’ufficio di Albus Silente ed anche una riproduzione in scala dell’intera Hogwarts. Ma il pezzo forte della visita è proprio il set di Diagon Alley, la cui costruzione ha richiesto circa tre mesi di lavoro. Digitando “Diagon Alley at Warner Bros. Studio Tour London” su Google Street View si verrà trasportati tra Olivander (dove Harry Potter compra la sua baccheta magica), la Gelateria Fortebraccio (Florean Fortescue’s Ice Cream Parlour) , il Serraglio Stregato (Magical Menagerie) e tutti gli altri negozi della via, come potete vedere nel viewer in testa all’articolo e nelle immagini che trovate in fondo.
Non è certo la prima volta che Google utilizza il proprio servizio di visualizzazione panoramica per dare accesso a luoghi particolari: basti pensare al Colosseo, al Grand Canyon, a Stonehenge o all’isola deserta giapponese di Hashima. Big G è ansiosa di aggiungere sempre più località, e proprio in questi giorni ha introdotto la possibilità di “prendere in prestito” lo Street View Trekker, lo zaino contenente le 15 fotocamere che scattano le foto che vengono poi visualizzate in Street View. Chi volesse partecipare può compilare l’apposito modulo e incrociare le dita.

Tags :