Microsoft aveva pensato a nomi assurdi per la sua Xbox

Microsoft aveva pensato a nomi assurdi per la sua Xbox

Microsoft aveva pensato a nomi assurdi per la sua Xbox
"Xbox" è un bel nome per una console da gioco, no? Certo che sì, lo dice (anche) il successo che ha avuto. Ma forse non sapete che a tutto aveva pensato Microsoft per la sua console tranne che a Xbox. In un'intervista rilasciata a Edge, il padrino di Xbox Seamus Blackley ha spiegato che Xbox (che è l'abbreviazione di DirectX Box) non era considerato il nome di un prodotto e quindi si sbizzarrirono in una serie di nomi e nomignoli prima di approdare, per nostra fortuna, a quello definitivo che tutti conosciamo e amiamo.

Volete sapere quali erano le possibilità dalle quali, grazie a Dio ci siamo salvati? Eccole:

– MAX (Microsoft Action Experience)
– AIO (All In One)
– MIND (Microsoft Interactive Network Device)
– FACE (Full Action Center)
– MITH (Microsoft Interactive Theatre)
– XON (Experience Optimised Network)
– MVPC (Microsoft Virtual Play Center)
– TAC (Total Action Center – dischi e giochi avrebbero potuto chiamarsi TACs)
– MARC (Microsoft Action Reality Center)
– LEX (Live Entertainment Experience)
– M-PAC (Microsoft Play and Action Center)
– RPM (Real Performance Machine)
– MOX (Microsoft Optimal Experience)
– E2 (Extreme Experience)
– MTG (Microsoft Total Gaming)
– VIP (Virtual Interactive Player)
– PTP or P2P (Powered To Play)
– VIC (Virtual Interactive Center – dischi e giochi avrebbero potuto chiamarsi VICs)
– MARZ (Microsoft Active Reality Zone)
– TSO (Three, Six, Zero)
– EHQ (Entertainment Headquarters)
– O2 (Optimal Ozone or Optical Odyssey)
– MIC (Microsoft Interactive Center)
– R&R (Reality and Revolution)
– MEA (Microsoft Entertainment Activator)
– AMP (Active Microsoft Player)
– VPS (Virtual Play System)
– MAP (Microsoft Action Play)
– MEGA (Microsoft Entertainment & Gaming Attendant o Microsoft Entertainment & Gaming Assembly)
– CPG (CyberPlayGround)
– VERV (Virtual Entertainment & Reality Venture)
– OM (Odyssey of the Mind)
– P2 (PowerPlay)
– IS1 (Interactive System In One)
– MET (Microsoft Entertainment Technology o Microsoft Entertainment Theatre)

Adesso concorderete che ci è andata piuttosto bene, no? Avreste preferito un altro nome tra quelli elencati? Usate i commenti per dircelo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :