Il cavalletto compatto Manfrotto pensato per le DSLR semiprofessionali

cavalletto manfrotto

cavalletto manfrotto
Il problema di molti cavalletti portatili è che, se da un lato sono estremamente maneggevoli, dall'altro sono adatti solo a fotocamere compatte e leggere o al massimo gli smartphone. Il problema è che la maggior parte delle persone che hanno bisogno di un cavalletto di solito scatta con DSLR decisamente più pesanti.

Per questa ragione, Manfrotto ha creato Pixi, un buon compromesso tra un cavalletto di dimensioni classiche e una versione compatta, che non sacrifica l’usabilità in nome delle dimensioni.
Con un peso che non supera i 230 grammi, Pixi è in grado di sostenere fino a 1kg di attrezzatura e con le gambe ripiegate è alto 20cm. Quindi, anche se non è certo il cavalletto più piccolo che si possa trovare, va comunque bene per fotografi amatoriali che usano fotocamere semi-professionali con obiettivi di dimensioni ragionevoli.

cavalletto manfrotto

Le gambe, poi, si uniscono perfettamente permettendo un’impugnatura perfetta anche nel caso vogliate girare video con la vostra DSLR. Costa appena 25 euro, il che ne fa un oggetto ancora più appetibile.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :