L’Europa rifiuta la proposta di Google che potrebbe pagare una salatissima sanzione

google talk bug

google
Stando a quanto riporta BGR, la Comunità Europea non è affatto soddisfatta della proposta di accordo fatta da Google sull'antitrust. L'azienda di Mountain View aveva dichiarato che avrebbe iniziato a mostrare link dei servizi concorrenti nelle sue pagine di richiesta mettendo però in evidenza i propri.

Il Commissario per la concorrenza di Bruxelles Joaquin Almunia, però, ha fatto sapere che è stato chiesto a Google di presentare una proposta migliore che assicuri che non ci siano blocchi nei confronti dei concorrenti. Il commissario ha sottolineato, sempre secondo BGR, che la proposta originaria di Google “non era sufficiente” per rispondere alle richieste dell’UE.
Un portavoce di Google ha detto all’agenzia di stampa Reuters che la proposta “chiaramente rispondeva alle quattro aree di interesse”, ma Google dovrà continuare a lavorare con le autorità europee per arrivare ad un accordo condiviso.
In caso di mancato accordo, Mountain View potrebbe ritrovarsi a dover pagare circa 5 miliardi di dollari di sanzione.

[Fonte: BGR]

Tags :