Allianz calcola i danni nel film “Lo Hobbit – Un Viaggio Inaspettato”

hobbit

hobbitI dipendenti Allianz devono essere davvero un divertente piccolo popolo. Mentre tutti noi guardando Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato ci siamo limitati a fare il tifo per i protagonisti, i dipendenti Allianz si sono messi a fare i conti su tutti i danni degli avvenimenti raccontati dal film, inclusi i costi di restauro della fortezza dei nani con un contributo deducibile dalle tasse e i costi del funerale per ogni orco ucciso.

Allianz deve essere un posto bizzarro dove lavorare, al contrario dell'immagine seriosa che se ne può avere. Altrimenti non si spiega il comunicato stampa diffuso dall'azienda in cui pubblicano il conteggio di tutti i danni presenti nella trama del film "Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato". Il conto totale costerebbe all'ipotetica compagnia di assicurazione ben € 323.000.000.

Tuttavia, secondo Andreas Hufgard, esperto in danni speciali, e Nils Möckelmann, del reparto grandi sinistri, una richiesta di risarcimento per questo tipo di danni potrebbe portare ad un contenzioso perché i danni sono avvenuti nell’ambito di un atto di guerra, circostanza di solito non coperta dalle assicurazioni.

Ma a parte queste piccolezze burocratiche, la parte veramente divertente è il dettaglio dell’elenco dei danni stilato dai dipendenti Allianz:

Asportazione di un avambraccio di uno dei cattivi:
– Per il dolore e la sofferenza: 5.000 €
– Spese mediche: 500 € (il cattivo utilzza come protesi un semplice gancio)
– Perdita di guadagni: 200 EUR (il cattivo merita come comandante non più € 100 al giorno e si rimette abbastanza rapidamente dalle ferite)

Trasformazione di tre troll in tre figure di pietra:
– Nessun danno perché non esistono parenti conosciuti che possano avanzare pretese
– Non ci sono spese funerarie perché i troll fungono essi stessi da lapidi per le loro pietre tombali

100 Orchi feriti, pugnalati, decapitati o uccisi:
– Indennità pecuniaria per ciascun Orco: 5.000 euro (per un totale di 500 000 EUR)
– Contributo di sepoltura per Orco: 1.000 euro (per un totale di 100 000 EUR)
– Perdita di guadagno, danni per orco sopravvissuto: 100 € (rientra nei danni di bassa entità; in totale 3000 €)

25 Warg (“lupi giganti grande come buoi”) feriti, pugnalati o gettati nel burrone:
– Valore di un Warg € 100.000 circa (totale di 25 Warg, quindi 2.500.000 EUR): “I Warg appartengono a una specie in pericolo, quindi la sua uccisione è deplorevole e il danno è difficile da ripare”, sostiene Allianz.

Determinazione del danno totale per la cattedrale e la fortezza dopo l’incendio:
– Smaltimento di 300 000 tonnellate di pietre e altri materiali (190 euro a tonnellata) = 57.000.000 €
– Costi di demolizione: sette giorni di otto ore ciascuno con 30.000 lavoratori= € 65.500.000

Costi di restauro di una fortezza:
– 199 milioni di euro per una fortezza standard (lunga 145 metri, larga 85 metri, alta 45 metri)
– E’ stata conteggiata un’eventuale eccedenza di € 1.500.000

Costi di evacuazione del tesoro:
– 10 giorni lavorativi da 10 ore ciascuno per 100 lavoratori per la rimozione di un tesoro
da 2.000 metri cubi = € 390.000 (a 39 euro paga oraria).

[Fonte: Gizmodo.de]

Tags :