Pavlov poke, la soluzione per uscire dalla facebook-dipendenza

pavlov poke

pavlov poke
Pavlov Poke è stato inventato per risolvere quello che ormai sembra un problema di massa. Passare ore e ore al computer è un'abitudine inevitabile per molti utenti. Ma cosa bisogna fare riuscire a staccarsi?

Degli studenti del MIT sembrano avere trovato una soluzione che in realtà, appare un po' drastica. Ma evidentemente Robert R. Morris e Dan McDuff l'hanno ritenuta inevitabile e così hanno creato il Pavlov Poke.

L’idea è semplice: quando oltrepassate il limite di tempo consentito su Facebook, un dispositivo integrato alla tastiera vi sottopone ad una scossa elettrica. Se proprio non riuscite a sopportare la scossa, potete sempre scegliere l’alternativa in cui il software vi fa un colpo di telefono per segnalarvi, con tono inquisitorio, che state solo perdendo tempo.

 

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :