Samsung presenta il suo smartphone, il Galaxy Gear: eccolo

samsung galaxy gear

samsung galaxy gear
Samsung ha appena presentato il suo chiacchieratissimo smartwatch Galaxy Gear. E finalmente possiamo smettere di affidarci a rumor e indiscrezioni e fare i conti con quello che davvero questo piccolo computer da braccio ha da offrire.
Il Galaxy Gear è una specie di smartphone ridotto che si porta al polso. Sulla schermata principale di vede l'ora, come un normale orologio, e ci sono delle scorciatoie per accedere a funzioni come l'app della fotocamera e quella dei contatti.

Si esegue uno swipe per andare avanti e indietro nella navigazione tra diverse funzioni. Dall’orologio si possono fare e ricevere telefonate, mandare testi e pubblicare aggiornamenti di status su Facebook e Twitter. Ci sono anche altre app, progettate appositamente per uno schermo da 1.63 pollici.

samsung galaxy gear

Il Galaxy Gear ha una fotocamera da 1.9 megapixel in grado di scattare foto e registrare video, oltre a funzionare con servizi di Samsung che gli utenti della casa sudcoreana conoscono bene. Ad esempio, potete comporre testi con S Voice, creare appuntamenti sul calendario, impostare allarmi e altro ancora. C’è anche una funzione che si chiama Auto Lock che blocca il telefono ogni volta che l’orologio è più lontano di 1,5 metri. Può anche tradurre da altre lingue, una cosa a cui Samsung tiene molto.
Ci sono anche altre funzioni molto interessanti come la possibilità di rispondere ad una chiamata semplicemente alzando il polso quando il telefono squilla. C’è anche un contapassi e altre funzioni utili a tracciare il consumo di calorie, la distanza coperta e altri dati dell’esercizio fisico.

samsung galaxy gear

L’interfaccia sembra funionare interamente con gli swipe e senza tap, il che va bene considerate tutte le volte che si tocca accidentalmente lo schermo di un orologio.
Uno degli aspetti fondamentali del Galaxy Gear è la qualità delle performance: quanto preciso di fatto è il tuchscreen? E’ fluido come dovrebbe? Veloce?
La batteria, secondo Samsung, dura un intero giorno, ma c’è sempre da essere scettici con le autonomie delle batterie dichiarate dalle case produttrici. Lo smartwatch è leggero, fatto di alluminio, e sarà disponibile in sei differenti colori. Sarà in vendita in Europa a partire dal 25 settembre, mentre gli Usa dovranno aspettare fino ad ottobre.

samsung galaxy gear

Tags :