Petzval, l’obiettivo che viene dal 19° secolo

petzval

petzval
Gli appassionati di fotografia vintage lo sanno bene: il brand Lomography ama la fotografia di un altro tempo. Molti conosceranno già la "Lomo" Diana che è ormai diventata un must. Adesso la compagnia produttrice di apparecchi fotografici ha deciso di riproporre un vecchio obiettivo progettato nel 1840 da Joseph Petzval.

petzval2

In collaborazione con il marchio russo Zenit il team Lomography è riuscito a riprodurre e modificare questo vecchio obiettivo in modo da poter essere adattato al corpo macchina delle reflex EF e F Canon e Nikon, sia analogiche che digitali. Il Petzval ha un’apertura di f/2.2 e ha una distanza minima di messa a fuoco di un metro. A chi potrebbe interessare? Al di là della sfida tecnica, gli obiettivi antichi permettono una profondità di campo molto particolare (visibile nelle foto scattate con il prototipo dai membri del team Lomography) che li fa risultare particolarmente interessante per la fotografia di ritratto.

portrait

Per sponsorizzare la produzione di una versione moderna di Petzval nelle fabbriche russe Zenit, Lomography ha deciso di utilizzare dei mezzi più moderni della tradizionale ricerca di finanziatori: lanciare una campagna su Kickstarter. In soli due giorni, più di 1.300 persone hanno contribuito, fornendo un finanziamento complessivo di 530 mila dollari al progetto che ne chiedeva solo 100.000.

Se desiderate divertirvi con la fotografia hipster/steampunk, adesso ne avete la possibilità. Tuttavia, bisognerà attendere la fine del 2013 – inizio 2014 e spendere circa 500 € per poterlo acquistare e fotografare i vostri amici con il rinato Petzval.

Tags :