Allo scanner di impronte digitali di Apple manca una funzione: ecco quale

allo scanner digitale di Apple manca una funzione base

allo scanner digitale di Apple manca una funzione base
Come ormai tutti sapete, il nuovo iPhone ha lo scanner di impronte digitali che renderà più facile e intenzionalmente più sicuro sbloccare il dispositivo. Peccato che Apple abbia negato al suo nuovo smartphone l'unica funzione che poteva davvero aiutare a riavere indietro un telefono rubato, una che si abbina perfettamente con l'idea di uno scanner di impronte digitali.

Qual’è? Semplice: la necessità di usare l’impronta digitale per spegnere il telefono. Perché sarebbe utile? Tutti sanno che la prima cosa che un ladro fa è spegnere il telefono
per evitare che, rimanendo acceso, possa essere rintracciato ad esempio con Find My iPhone. Impedendo lo spegnimento del telefono se non alle persone autorizzate, si rende il telefono attivo, e quindi rintracciabile, più a lungo. Stupisce che Apple non abbia pensato a questo aspetto.

E’ vero che se il telefono resta acceso, i dati personali del proprietario sono potenzialmente più a rischio, ma questo è meno vero se c’è un codice di protezione. Per non parlare del fatto che se qualcuno vi ruba il telefono non lo fa certo per le vostre vecchie email, quanto per l’hardware. E sinceramente, non vediamo quali potrebbero essere i lati negativi di una funzione del genere. La buona notizia è che è un’opzione che può essere aggiunta con un aggiornamento software, quindi possiamo sempre sperare che Apple cambi idea e la introduca al primo upgrade di iOS 7.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :