Il sarcofago egizio restaurato con i Lego

sarcofago

sarcofago
Chi ha detto che i Lego sono solo giocattoli per i bambini? Il Fitzwilliam Museum di Cambridge ha recentemente restaurato una vecchia mummia di 3000 anni con i famosi mattoncini danesi.

Il sarcofago è stato trovato nel Ramesseum a Tebe nel 1896. Il volto di legno dorato è stato strappato via dai ladri e la mummia rimossa. Il metodo di realizzazione del sarcofago egizio si basa su strati di gesso, lino e colla. L'insieme che si viene a creare è notevolmente rigida ma anche molto sensibile all'umidità.

Il progetto è stato estremamente rischioso. I restauratori hanno esaminato le varie opzioni possibili. Il problema principale era costituito dai materiali umidi che avrebbero potuto danneggiare il reperto.

Lego-Egypte

L’Università di Cambridge ha collaborato e finalmente ha trovato una soluzione ideale, mettendo sei piccole ingegnose strutture LEGO all’interno della cavità toracica del sarcofago. Questi meccanismi sono dotati di viti regolabili, e sono imbottiti con schiuma per evitare di danneggiare il reperto egiziano.

Il sarcofago è ora tornato al suo antico splendore, grazie ad un sistema di sostegno interno targato Lego. Questo è solo un’ulteriore prova che non vi è nulla che non si possa fare con questi geniali mattoncini.

Eh già, non cessano mai di stupirci.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :