“IT” è tornato

IT

IT
Negli anni '90 IT ci aveva lasciato abbastanza traumatizzati e aveva dato origine a un nuovo tipo di fobia la coulrofobia. Adesso sembra tornato, a Northampton.

Se ben vi ricordate le caratteristiche del personaggio protagonista del romanzo di Stephen King (e dell'omonimo film), IT può arrivare da ovunque e trasformarsi in qualsiasi cosa.
Adesso sembra avere scelto di riapparire a Northampton, centro a 100 chilometri da Londra.

Ecco spiegati i fatti. Lo scorso 13 settembre un clown ha terrorizzato gli abitanti di Northampton vestito in pieno assetto da IT: costume, trucco e palloncini. Per il momento il clone si è accontentato di fissare i passanti.

Fino ad ora non è successo niente di terribile, ma la storia è sufficientemente bizzarra da meritare di essere raccontata. Resta il fatto che, finora, nessuno ha avuto il coraggio di prendere affrontare direttamente il clown e dirgli di tornarsene da dove è venuto.

Tuttavia nel 2013, ogni clown che si rispetti ha la sua pagina Facebook e anche il nuovo IT non è da meno, contando già più di 170 000 like.

Sul social network l’uomo non rivela il suo nome, la sua origine o il motivo delle sue recenti azioni realizzate a Northampton, però, di recente, sulla sua pagina Facebook ha spiegato di non portare con sé un coltello.

Certo, il fatto stesso che si giustifichi spontaneamente su questo punto suona un po sospetto…

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :