TechCrunch Italia, le start-up arrivano a Roma

techcrunch

techcrunch
All’interno dell’evento TechCrunch Italia, ieri e oggi si riuniscono al Museo MAXXI di Roma oltre 1.400 participanti, tra cui 55 delle migliori startup italiane impegnate in un contest che per l'aggiudicazione dei 50mila euro del primo pieno.

Il tema portante di questa edizione è il Design, per capire come il disegno digitale stia impattando la produzione del Made In Italy.

In Italia sono circa mille le aziende iscritte nel registro delle startup. Purtroppo però non è ancora effettivo il bonus della detraibilità o deducibilità fino al 25 o al 27% degli investimenti in denaro fatti in start up innovative dal 2013 al 2016 di cui si era parlato in passato.

Le otto finaliste selezionate fra 200 idee sono Aenduo, Bauzaar, BeMyEye, Fluentify.com, GiPstech, Pathflow, Sportboom e Vivocha. L’Advisory Board è composto, tra gli altri, da Max Ciociola (MusixMatch), Lorenzo Franchini (Italian Angels for Growth), Paolo Barberis (di Dada e Nana Bianca) e Salvo Mizzi (Working Capital).

[Fonte: IT.espresso.it]

Tags :