Da GM le miniauto elettriche del futuro

miniauto

Le città del futuro saranno "affollate, sporche e dotate di risorse limitate", ha detto Stephen J. Girsky , vice presidente di GM al recente evento CityLab. Questo significa che tutti un giorno desidereranno una di queste nuove miniauto elettriche dotate di connessione wifi.

Secondo Girsky, la visione di GM è ambiziosa: zero emissioni, autonomia, connessione in modalità wireless, in breve la "miniauto del futuro". I prototipi sono stati presentati per la prima volta nel 2010 al World Expo di Shanghai.

Da allora l’azienda ha sviluppato tre versioni del prodotto chiamate rispettivamente Jiao , Miao e Xiao (non scherziamo…) . Fortunatamente, il giocattolo è disponibile anche in colori diversi da questo bianco un po’ deprimente .

Visto che le auto sono parcheggiate almeno il 90 % del tempo, non solo il design è pensato per utilizzare uno spazio di parcheggio microscopico, ma sono anche miniauto impilabili! Ciò significa che che è possibile stiparne un sacco in un unico posto auto.

Inoltre, questo futuristico veicolo beneficia di sistemi ad ultrasuoni, nonché di un’antenna GPS wireless in modo da evitare collisioni. Questa tecnologia dovrebbe anche contribuire a ridurre il numero di incidenti e migliorare il flusso del traffico in generale.

Non immaginate già questi giocattolini allineati in una stazione di ricarica?

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :