Split, il minuscolo lettore MP3 che si controlla stringendo i denti

split

Se i nostri smartphone sono ormai degli uffici ambulanti, come lettore MP3 può essere comodo avere un dispositivo dedicato più compatto. Split sembra voler soddisfare questa esigenza.

Sembrano due gocce d'acqua da inserire nelle orecchie e controllare con i movimenti della mandibola.

A giudicare dalla foto sopra, effettivamente è difficile avere un lettore mp3 più compatto di così. Entrambi gli auricolari sono magnetizzati, in modo da non perderli quando non si indossano e possono essere ricaricati via USB in meno di quattro ore.

Con queste dimensioni, i designer hanno dovuto ragionare sul modo per poterlo gestire. Grazie al suo accelerometro a tre assi per far partire una canzone basta stringere i denti una volta, ripetendo il gesto vi avrà accesso al controllo del volume . Se, purtroppo , si ha l’abitudine di stringere i denti senza ragione, le cose si fanno un po’ complicate .

Purtroppo, le piccole dimensioni limitano anche la sua capacità di memoria, 256 MB . Split è oggetto di una campagna Kickstarter fino al 31 ottobre e mira a raggiungere non meno di 435 mila dollari. Per 155 dollari (115 euro circa) è possibile prenotare la vostra copia!

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :