Se devi procrastinare, fallo bene!

procrastinare

La sindrome della procrastinazione è stata celebrata pochi giorni fa da zerocalcare. Chi fa un lavoro intellettuale lo sa. Procrastinare è una malattia.

Il panico da schermo bianco è la versione digitale di quello da pagina bianca.

Fred Castagnac del blog Hackerspace dà un po di suggerimenti per uscire dalle sabbie mobili:

1) Cerca ispirazione: Se devi produrre qualcosa su un argomento non ti solletica prima di tutto bisogna cercare l’ispirazione. Internet è una miniera di informazioni. Usala.

2) Discuti le tue idee con un amico: chiaramente dovete trovare un amico che s’intenda un minimo del vostro argomento. Ma parlarne con qualcun altro aiuta a focalizzare le idee.

3) Procrastinare fuori da Internet: quando ci si trova bloccati è inutile stare a perdere tempo davanti allo schermo. Una boccata di aria fresca vi aiuterà.

4) Buttate giù i vostri pensieri: scrivete appunti su quello che dovete fare, fate delle liste, datevi delle priorità.

La strada per l’inferno si sa, è lastricata di buoni propositi. Siete pronti a darvi una mossa?

[Fonte: Hackerspace.com]

Tags :