Facebook cambia la policy di condivisione per gli utenti più giovani

facebook cambia la policy per gli utenti adolescenti

Facebook ha annunciato alcuni cambiamenti nella policy destinati agli utenti adolescenti. Di deafult i loro post saranno condivisi con un gruppo più ristretto di utenti, ma se vorranno potranno rendere pubblici i loro aggiornamenti. Lo scopo è dare la possibilità ai ragazzi di controllare meglio chi può accedere a cosa. Facebook sta modificando la scelta di default da "amic idi amici" a semplicemente "amici" per ridurre i casi di ragazzi che si trovano ad aver condiviso contenuti con persone con le quali non averebbero voluto.
Naturalmente, possono ancora selezionare l'opzione "amici di amici", ma sarà una scelta volontaria.
Le nuove opzioni di condivisione con tutti sono un po' confuse. Anche se è sempre bene dare ai giovani il massimo della libertà possibile, in questo caso potrebbe dare adito più facilmente alla possibilità che i ragazzi si mettano in imbarazzo a vicenda. Per le prime volte in cui un adolescente selezionerà l'opzione di condivisione pubblica, Facebook aprirà una finestra in cui chiede di confermare la decisione mettendolo al corrente dei rischi. Basterà?

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :