La versione Lego della Relatività di Escher in mostra a Parma accanto all’originale

escher lego

Tra tutte le opera d'arte e le creazioni misteriose che si possono riprodurre con i mattoncini Lego, era difficile trovare una cosa complicata come i lavori di Escher con tutte quelle scale che salgono e scendono, i ponti e i passaggi.

Ma questo non ha fermato Riccardo Zangelmi dal tentare la realizzazione di “Relatività”. E c’è riuscito. Per farlo ha usato 9.000 pezzi ed ha impiegato 15 giorni di tempo: del resto, la sfida era imponente. Adesso la versione Lego dell’opera di Escher, realizzata da Zangelmi sarà in mostra per quattro mesi accanto all’originale presso la Fondazione Magnani di Parma. Un onore non da poco e un confronto che vale la pena di vedere, se passate da lì.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :