BitTorrent Isohunt chiude i battenti

isohunt

Cattive notizie per i pirati: il sito di isohunt BitTorrent è stato costretto a chiudere i battenti dopo aver perso la battaglia contro la potente Motion Picture Association of America.

Dal 23 ottobre isohunt non ci sarà più. Il sito Web di link BitTorrent lanciato da Gary Fung quasi 10 anni fa è stato costretto a fare un passo indietro contro la Motion Picture Association of America a cui dovrà anche pagare 110 milioni di dollari.

La MPAA ha avviato la prima azione contro isohunt e Fung nel 2006, accusandoli di promuovere la pirateria di film e programmi televisivi. Nel 2009, il giudice Stephen Wilson ha emesso una sentenza a favore della MPAA, che è stata confermata nel marzo 2013 dalla Nona Corte di appello. Chris Dodd, CEO della MPAA, è ovviamente soddisfatto per questa decisione e non manca di sottolineare che questo avvenimento rappresenta «un passo enorme nella realizzazione dell’enorme potenziale di Internet come piattaforma di offerta di un commercio legittimo ».

Per il momento, isoHunt e Fung hanno non ancora commentato tale sentenza. IsoHunt è tuttavia considerato come il quarto più grande sito di BitTorrent della rete con 44,2 milioni di utenti e 13,7 milioni di ‘torrent’ attivi.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :