Autopsia: i Nugget non sono fatti veramente di pollo

nuggets

Si sa, non ci sono Nugget in un pollo: ci sono ali, cosce, petto, ma crocchette proprio no. Quindi cosa c'è veramente in una pepita di pollo?

Abbiamo già visto, qualche tempo fa, quell’inquietante massa rosa con cui sono confezionati i Nugget comunemente in vendita nei Fast Food.
Adesso qualcuno ha pensato di analizzarla al microscopio. E il risultato non è molto rassicurante. Secondo alcuni ricercatori dell’Università del Mississippi, non si tratta esattamente di pollo.

Il metodo utilizzato è semplice. Hanno preso 2 campioni casuali di pepite vendute nei fast food e le hanno analizzate. Richard D. DeShazo e il suo collega Steven Bigler sono irremovibili sui risultati della ricerca.

Uno dei campioni era composta da 56% di grassi, 25% di carboidrati e il 19% di proteine, l’altro, da 58% di grassi, 24% carboidrati e 18% di proteine. L'”autopsia” di un Nuggets al microscopio ha rilevato la presenza di vasi sanguigni, nervi, tessuto connettivo, pelle, organi viscerali e così via. In breve, tutto ciò che può essere trovato nella carne di pollo, ma … la carne?

La conclusione di DeShazo e Bigler non potrebbe essere più chiara …

I chicken nugget sono costituiti principalmente da grassi e il loro nome è improprio. In altre parole, tra i componenti principali non c’è esattamente il pollo.

In effetti, perché si possa parlare di pollo bisognerebbe che ci fosse anche della carne non solo il grasso e la pelle.

Il problema è che la trasformazione del pollo in crocchetta è un procedimento abbastanza catastrofico. In realtà, anche partendo dalla migliore carne di pollo, senza grassi e ricca di proteine, dopo il processo di trasformazione in pepite, questa sarà contaminata dai grassi e dagli zuccheri e dal sale contenuto nella panatura.

La scoperta che i bocconcini di pollo non contengono veramente pollo per alcuni sarà una bella delusione. Certo che molti alimenti trasformati perdano il loro valore nutritivo originario non è comunque una scoperta …

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :