Le spaventose maschere balistiche dell’esercito taiwanese

maschere balistiche

Le immagini sono state pubblicate sul sito DigitalDJ Network (DDN) e sul Tumblr giapponese You’re not Bulletproof. Rappresentano la sfilata di una sezione speciale dell'esercito taiwanese bardata con maschere balistiche.

Ogni buon fan di Call of Duty riconoscerà le maschere balistiche a prima vista. Oltre a nascondere tutto il viso, proteggono dalle pallottole e dagli impatti di tutti i tipi. E a quanto pare, secondo fonti non ufficiali, questa categoria di maschere può anche proteggere da un colpo di 44 Magnum sparato a distanza ravvicinata. Per i novizi del genere, sappiate che la 44 Magnum è quel tipo di arma che può staccare un braccio con un colpo ben piazzato. Siccome però, lo ribadiamo, si tratta di fonti non ufficiali, come si suol dire… DON’T TRY THIS AT HOME!!!

maschere balistiche

Ricordate però che questo tipo di maschera si limita a far rimbalzare i proiettili però potreste tuttavia fratturare o distruggere del tutto i vostri zigomi.

maschere balistiche

E, sottolinea Slate, la visibilità resta comunque molto limitata e il peso complessivo della maschera limita abbastanza i movimenti.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :