Forte multa per Samsung sorpresa a trollare prodotti HTC

samsung

Colto in flagrante per avere assunto persone perché pubblicassero sul web commenti negativi sui prodotti HTC, Samsung è stata condannata a pagare una multa di 340 mila dollari.

L’indagine sulla pubblicazione di falsi commenti critici su prodotti HTC su ordine Samsung è stato finalmente giunta al termine. E la conclusione è abbastanza chiara: Samsung è stata condannata a pagare 10 milioni di dollari di Taiwan o circa 340.000 dollari statunitensi.

I sospetti sono emersi nel mese di aprile: è diventato abbastanza evidente che Samsung abbia assunto studenti taiwanesi per scrivere commenti negativi nei confronti di prodotti HTC su diversi siti web. La Fair Trade Commission di Taiwan da allora ha aperto un’inchiesta che ha portato alla scoperta della società con le mani nel sacco.

Car Samsung ne serait pas directement impliqué dans l’affaire, qui aurait alors été menée par des filiales et des revendeurs, également condamnés depuis, mais à des amendes bien moins conséquentes.

Samsung ha già espresso con decisione il suo rammarico per quanto riguarda l’incidente. L’azienda ha promesso di indagare e di voler “adottare le misure necessarie mantenere la credibilità raggiunta”.

[Gonre: Gizmodo.fr]

Tags :