Internet Archive rende pubblicala sua collezione storica di software

internet archive aperto a tutti

I giocatori meno giovani non potranno fare a meno di esclamare "Oh, wow! Lo ricordo benissimo" non appena apriranno l'ultimo progetto di Internet Archive. L'organizzazione non-profit, infatti, ha appena lanciato la Historical Software Colletion con l'intenzione di rendere vecchi programmi accessibili (inclusi una serie di giochi). Parliamo di programmi originariamente creati per piattaforme come Atari 2600, Apple II e Commodore 64.

Il software non è una sfida nuova per quelli di Archive che ha speso gli ultimi due anni a rendere questi programmi eseguibili da browser. L’associazione, però, sostiene di avere il più grande archivio software del mondo.
La grossa sfida che dovranno affrontare è quella del copyright perché tecnicamente tutti questi programmi sono ancora tutelati dalle leggi sul diritto d’autore ed è altamente probabile che aziende come quella che gestisce i diritti di cose come E.T. cercheranno di intervenire e fermare il progetto. Se dovessero riuscirci, però, sarebbe una grande sconfitta, anche per loro.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :