Un padre crea la protesi della mano per il figlio con una stampante 3D

Un padre crea la protesi per il figlio con una stampante 3D

Un bambino che riceve amore dai suoi genitori è un bambino fortunato, che ha la possibilità di crescere sano, anche se il suo corpo deve fare i conti con qualche menomazione. E' il caso di Leon, un bambino nato senza le dita della mano sinistra. Invece di farlo sentire inferiore agli altri bambini suo padre Paul McCarthy ha trovato il modo di farlo sentire speciale.

Con l’aiuto di una stampante 3D, l’uomo ha realizzato una protesi colorata che lo facesse sentire un po’come un cyborg.
Il video di seguito è tratto da CBS Evening News, il tg della sera dell’emittente statunitense CBS, e racconta come Paul abbia usato le istruzioni e i disegni del’inventore Ivan Owen per realizzare la protesi per il suo Leon.

Per di più, la spesa affrontata, compreso l’acquisto della stampante, è stata inferiore a quella di una protesi vera di quel genere che può raggiungere i 30.000 dollari. Infine, la mano può essere ridisegnata e ristampata man mano che Leon cresce. Nel video,la parte migliore è l’intervista a Leon: come ogni bambino, pensa che sia figo essere un cyborg. Ed è grazie al suo papà se può esserlo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :