iQi, il geniale alimentatore per iPhone [video]

iqi

Se gli alimentatori wireless possono sembrare un semplice gadget, una volta che la tecnologia sarà matura, certamente diremo addio a tutti i nostri cavi di ricarica.
Purtroppo, per ora, ne esistono solo per pochi smartphone che girano con Windows Phone e Android. Ancora niente, fino a ieri, per iPhone. IQI potrebbe essere la soluzione.

Come ogni nuova tecnologia di questo tipo, o la trovate già integrata sul vostro dispositivo oppure è necessario acquisire un accessorio aggiuntivo per potersene avvalere. Nel caso di ricarica wireless – anche detta “a induzione” – è necessario disporre di una base e di un “ricevitore” di solito posto sul retro del dispositivo.

IQI, in questo senso, è molto interessante perché il suo ricevitore è abbastanza miniaturizzato e piatto da potere essere posizionato tra l’iPhone e la custodia. Così equipaggiato, lo smartphone può, una volta posizionato sulla sua base, essere facilmente ricaricato.

Il caricabatterie IQI è attualmente oggetto di una campagna su Indiegogo. Dei 30.000 dollari richiesti finora è riuscito a raccoglierne 25.000. Per 25 dollari (€ 18) vi viene offerte il ricevitore (per coloro che hanno già una base di ricarica Qi). Mentre se dovete comprare sia il ricevitore che la base vi costerà 65 dollari. Le consegne sono previste per dicembre.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :