Jawbone lancia il suo nuovo braccialetto smart

Jawbone

Si susseguono le uscite di braccialetti che fungono da activity tracker. Dopo il nuovo FitBit (chiamato Force) e la seconda generazione di Nike Fuel Band, un'altra società del settore, Jawbone, ha presentato il suo nuovo modello di braccialetto Jawbone UP24 e il software associato.

Il Jawbone UP24 lavora a stretto contatto con uno smartphone iOS che può essere collegato via Bluetooth. A differenza del Nike Fuel Band però, questo bracciale non ha nessun display.

In ogni caso l’UP24 monitora le azioni dell’utente (il sonno, l’attività fisica, il numero di passi effettuati durante il giorno) e stabilisce gli obiettivi quotidiani.

Collegando il bracciale allo smartphone Apple, l’applicazione informa l’utente del suo andamento durante il giorno. Invia anche notifiche per stimolare l’utente a raggiungere i suoi obiettivi.

Diverse modalità consentono un’esperienza più dinamica. L’opzione “Today I Will”, ad esempio, permette all’utente di impostare quotidianamente obiettivi riguardanti il benessere ogni giorno (come ad esempio “andare a letto presto”).

Il Braccialetto Jawbone sarà venduto negli Stati Uniti dal 13 novembre in tre taglie e tre colori per $ 149,99. L’applicazione Up 3.0 è già scaricabile gratuitamente dall’ App Store. Inoltre, l’Apple Store parteciperà alla sua distribuzione a partire dal 19 novembre.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :