Google dovrà pagare 17 milioni di dollari per violazione della privacy

google sfrutta le foto di google+

Google dovrà sborsare 17 milioni di dollari per una causa persa contro 17 stati degli Usa più il Distric of Columbia. L'azienda è stata riconosciuta colpevole di avere aggirato le impostazioni della privacy di Safari.
Secondo quanto scrive The Verge, tra il 2011 e il 2012 Google avrebbe conservato di nascosto cookie di tracciamento su Safari, raggirando le impostazioni di default di Apple che vietano a cookie di terze parti di essere installati. "Tracciando milioni di persone senza che queste lo sapessero - ha scritto il procuratore generale di New York Eric Schneiderman - Google ha violato non solo la loro privacy, ma anche la loro fiducia. Per questo, il procuratore ha ottenuto per il suo stato un risarcimento di 899.580 dollari.

[Fonte: The Verge]

Tags :