Un elettrodo per provare il sapore dei cibi

Un elettrodo per provare il sapore dei cibi

Amazon permette di dare un'occhiata ai suoi ebook, iTunes di ascoltare un'anteprima dei brani prima di comprarli e presto lo stesso potrebbe succedere con gli alimentari, i supermercati e i take away che permettono acquisti online. In che senso?

Nel senso che potrebbero presto permettervi di testare virtualmente il sapore del cibo che state ordinando con un particolarissimo sintetizzatore in grado di simulare diversi gusti sulla vostra lingua.

Sviluppato dai ricercatori dell’Università Nazionale di Singapore, il simulatore usa un elettrodo d’argento piazzato sulla lingua che stimola artificialmente le zone della lingua responsabili dei sapori dolce, amaro, salato e acido. Usando una combinazione di correnti elettriche che variano e elevando la temperatura dell’elettrodo, si può sperimentare una convincente (pare) ricreazione dei vari sapori.

I ricercatori adesso stanno lavorando ad uno spin-off che si possa commercializzare, che abbia la forma di un lecca-lecca e che dia le stesse sensazioni del sapore dolce senza le controindicazioni del consumare zucchero. L’equivalente goloso della sigaretta elettronica, per capirci, ma probabilmente senza l’uso di quei controversi liquidi che tanto fanno discutere.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :