Samsung prepara più di un Galaxy S5, alcuni con antenna LDS

Samsung Galaxy S5 impermeabile

Chissà se ci avete fatto caso, ma dopo il lancio del Galaxy S4, fiore all'occhiello di Samsung per il 2013, l'azienda ha immesso nel mercato ben otto varianti differenti dello stesso smartphone, come l'Active e il Mini, per fare due esempi.

E secondo alcuni rumor recenti, sembra sia intenzionata a fare lo stesso anche con il successore, il Galaxy S5. BGR suggerisce che questa pratica sia già stata battezzata “gadget spamming”. Secondo alcuni siti sudcoreani, alcune versioni del prossimo Galaxy S5 potrebbero avere, tra le altre varianti, l’antenna Laser Direct Structuring (LDS) che permetterebbe a Samsung di inserire l’antenna direttamente nel guscio del telefono, ovvero nella parte che separa i circuiti del telefono dalla batteria.

Com’è evidente, questo significa dispositivi più sottili. E’ facile prevedere che questo genere di tecnologia sarà inserita nei modelli top di gamma della serie Galaxy S5, ma è difficile al momento avanzare ipotesi più precise. Come ricorda BGR, le notizie circolate finora a proposito del modello principale, suggeriscono che il Galaxy S5 dovrebbe avere uno schermo da 5.25 pollici ultra HD K2, un processore Snapdragon quad-core o un Exynos otto-core da 64-bit, una fotocamera da 16 megapixel, 3GB di RAM , la batteria da 4.000 mAh e Android 4.4 KitKat.

[Fonte: BGR]

Tags :