Peter Higgs oggi non potrebbe fare il ricercatore

higgs

Peter Higgs, il nome non ha bisogno di presentazioni, è il padre del bosone di Higgs, la particella di Dio, proprio quello che sembra essere stata finalmente scoperta nell'acceletarore di particelle del CERN. L'uomo ha affermato che oggi non sarebbe assunto dall'odierno sistema scientifico eccessivamente produttivista.

Intervistato dal Guardian mentre andava a ritirare il suo Premio Nobel, Peter Higgs ha avuto la possibilità di esprimere la sua visione del mondo scientifico attuale. Durante i suoi anni presso l’Università di Edimburgo, lui stesso era diventato una piaga per il reparto. In pensione dal 1996, aveva voluto ritirarsi completamente dalla scena scientifica, le recenti scoperte al CERN hanno deciso diversamente.

Ma perché poi una posizione così critica? Semplicemente perché, “oggi, non riuscirei a trovare un incarico universitario. E’ semplice. Penso che non mi giudicherebbero abbastanza produttivo. E qui sta il problema. A Edimburgo, mentre i suoi colleghi accumulavano pubblicazioni, Higgins lavorava ben lontano da tutto questo tumulto “senza mai inviare una email, navigare in internet ne ricevere chiamate da da un telefono cellulare”.

E “necessario pubblicare ad un ritmo frenetico per essere considerati utili?”.

Voi che ne pensate?

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :