Le password rubate di LinkedIn diventano un’opera d’arte

password di linkedin diventano arte

Lo scorso anno, LinkedIn è stato vittima di un attacco che ha comportato il furto di milioni di password di altrettanti utenti. Una brutta storia che qualcuno ha voluto trasformare in arte.
Aram Bartholl ha creato "Forgot your password?" un set di otto libri che contengono 4.7 milioni di password trapelate durante l'hack.

password di linkedin diventano arte

Ecco come la spiega Bartholl stesso:
“Nell’estate del 2012 il social network LindekIn.com è stato attaccato ed ha perso il suo intero data base. Pochi mesi dopo, parte delle password criptate vennero pubblicate su internet. Questi otto volumi contengono 4.7 milioni di password di utenti di LinkedIn in chiaro, stampate in ordine alfabetico. Chi viene a vedere l’opera, può cercare la sua password”.

L’opera è in tour in Europa e al momento si trova in Germania, paese d’origine dell’artista. Per evitare di mettere in imbarazzo le persone, i nomi degli utenti non sono linkati alle password.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :