Il 2013 secondo Twitter. E c’è anche un video

Il 2013 secondo Twitter

Nel 2013, 230 milioni di utenti hanno mandato 500 milioni di tweet ogni giorno su Twitter, ma per parlare di cosa?
Il sito di microblogging ha pubblicato una raccolta di cos'è stato il 2013 che sta per concludersi visto tramite hashtag, citazioni e retweet. Dalla nascita del royal baby a Londra, passando per i due papi fino all'uragano che ha devastato le Filippine, pochi secondi contengono tutti i fatti salienti del 2013, almeno quelli passati per Twitter, naturalmente.

Qual è stato il cinguettio più retwittato? Quello in cui la star di Glee Lea Michele ha ammesso la morte del suo collega e compagno Cory Monteith, morto lo scorso luglio per un cocktail letale di eroina e alcol. E' stato retwittato 408.266 volte, ma non ha battuto il tweet della rielezione di Obama che rimane il più retwittato della storia di Twitter.
Tra gli hashtag di maggior successo figura #Music, nonostante il servizio musicale della piattaforma si sia rivelato un flop, mentre in terza posizione troviamo #nowplaying e al secondo #tcot che sta per Top Conservative, l'hashatag usato dai conservatori di destra per trovare simpatizzanti.
Nel riassunto dell'anno c'è anche l'elenco delle celebrità che hanno aperto un profilo nel 2013. Tra glialtri figurano: Stephen King, Bill e Hillary Clinton, Robin Williams, Roger Federer, Madeleine Albright e Sarah Jessica Parker.

Potete vedere l’intera carrellata qui. Di seguito, invece, il video sintentico.

Tags :