Crea un videogioco per chiedere alla fidanzata di sposarlo

videogioco

Affrontare coraggiosamente tutti i pericoli per andare a salvare la propria amata, un format ampiamente utilizzato nei videogiochi. 2D, 3D, su console vecchie come su quelle di nuova generazione, è facile farsi prendere dalla causa di questi eroi in cerca di amore. Con un videogioco basato su questo concept, un uomo ha chiesto alla sua ragazza di sposarlo.

Il suo nome è Robert Fink, è un’artista 3D in Supergenius, uno studio che lavora nel settore dei videogiochi. Veramente appassionato di videogiochi, ha chiamato due amici, Ryan Lepinski e Jack Watson (rispettivamente autore e musicista) per progettare Knight Man.

Il compito più difficile, secondo Robert Fink? Sviluppare il videogioco in assoluta segretezza. White Angel, la sua fidanzata, non sapeva ovviamente nulla del piano ordito alle sue spalle. Nel video qui sotto potete vedere lo sviluppo del gioco fino alla sua ovvia conclusione:

Principessa, ti ho cercato in molti paesi, ho sfidato tanti pericoli per trovare la mia metà. Dal profondo del mio cuore, so che ho finalmente trovato quello che cercavo. White Angel, vuoi farmi l’onore di condividere la tua vita con me?

Una richiesta formale, (o quasi). Per la cronaca, e per gli impazienti (attenzione spoiler!), lei ha detto di sì.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :