In arrivo i nuovi droni di Parrot, il MiniDrone e il Jumping Sumo

parrot

I droni di Parrot si sono fatti amare presto da tutti, specialmente grazie all'interazione con gli smartphone che già occupano un posto importante nel cuore di tutti noi. Per questo la notizia di due nuovi nati della famiglia non poteva passare inosservata. Sono Parrot MiniDrone e Jumping Sumo.

Il primo è una versione ridotta dell’arcinoto AR.Drone, con la stessa funzione di pilota automatico che ne rende facile la conduzione.

parrot

Perde la fotocamera del modello originario, ma guadagna due ruote laterali che gli permettono non solo di volare, ma anche di rotolare sul pavimento, lungo le pareti e perfino sul tetto.
Utilizza la tecnologia Low Energy Bluetooth 4.0 che gli consente di risparmiare batteria arrivando ad un’autonomia di 6 – 7 minuti. Per comandarlo bene, però, bisogna rimanergli molto più vicini rispetto all’altro modello.

parrot

Per scoprire il Jumping Sumo, bisogna tornare a terra. Anche questo si controlla con l’inclinazione dello smartphone o del tablet, solo che ha le ruote ben ancorate a terra. Come dice il nome stesso, può anche eseguire salti ed è anche dotato di fotocamera QVGA.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Droni e robot sono l’ultima tendenza. Si vedono sempre più spesso e vengono applicati in diversi campi. Ma quanto li conosciamo veramente? Mettetevi alla prova con il nostro quiz. Cliccate qui per cominciare

Tags :