CES 2014, prove tecniche di Internet delle cose: la cucina con il tablet integrato

la cucina con il tablet Android integrato

Se pensate che il CES 2014 di Las Vegas sia solo TV, chip, console e cose simili vi sbagliate. Ve ne abbiamo già dato prova con il porta rotoli con reggi iPad di questa mattina. Ma ecco un altro dispositivo che integra oggetti da lungo tempo di uso quotidiano e nuove tecnologie. Si tratta della Discovery iQ Dual-Fuel Smart Range, un tablet Android integrato... in una cucina.

Com’è evidente, siamo nel campo del cosiddetto “internet delle cose”. A dare il suo contributo, questa volta è Dacor, produttore di elettrodomestici statunitense che ha sviluppato una cucina che integra sulla parte frontale un tablet da 7 pollici che gira con Android 4.0. Grazie all’app iQ Discovery, è possibile gestire il forno letteralmente in punta di dita. Certo, è una cucina un po’ ingombrante, dato che misura ben 1,2 metro di larghezza enon è neanche economica perché il prezzo è pari a 12.000 dollari, circa 9000 euro. Pare, però, che sia in arrivo una versione da 90 centimetri che, si spera, costi un po’ meno.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Segui tutte le news dal CES di Las Vegas su ITespresso.

Tags :