Microsoft sotto attacco degli hacker siriani

microsoft siria

Sabato scorso Sabato scorso il blog ufficiale di Microsoft e gli account Twitter @XBoxSupport e @MSFTnews sono stati hackerati e sulla piattaforma di microblogging sono apparsi messaggi contro l'azienda che sono stati poi cancellari.

A rivendicare l’attacco è stato il Syrian Electronic Army, ma stando a quanto dichiarato da Microsoft stessa, la situazione è sotto controllo e i dati degli utenti non sono stati compromessi.

Il primo tweet dopo l’hack è uscito nel primo pomeriggio di sabato ed è stato rimosso molto velocemente, ma ci vorrà del tempo perché il blog di Microsoft torni accessibile senza ricorrere a username e password, come adesso. Il colosso di Redmond, dunque, è sotto il mirino degli attivisti digitali siriani: proprio a Capodanno, infatti, anche Skype aveva subito un attacco rivendicato dallo stesso gruppo.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :