L’HUD di Garmin per rimanere sicuri durante la guida

garmin hud ces 2014

Scampoli di CES 2014. Troppe sono state le cose in mostra allo show di Las Vegas per poterle riportare tutte in tempo reale. Come l'ultima novità di Garmin che ha presentato una nuova gamma di sistemi di infotainment dedicata alle case automobilistiche. Di questi sistemi da parte un Head-up display (HUD) progettato per aiutare gli automobilisti a tenere le mani sul volante e gli occhi sulla strada.

L’interfaccia include una modalità passiva e una interattiva, ovvero la presenza di contenuti personalizzabili audio, di navigazione e comunicazione in corrispondenza dello sguardo di chi guida. Secondo quanto afferma Garmin, l’interfaccia “fornisce importanti informazioni in modo rapido e alla prima occhiata”. La navigazione, per esempio, può offrire informazioni come la vista degli svincoli, l’indicatore di corsia, i limiti di velocità e i consigli per la sicurezza.
In oltre, Garmin ha presentato i nuovi sviluppi della piattaforma di infotainment K2, già pronti per la produzione, con nuove funzioni e l’evoluzione dell’interfaccia utente, realizzata facendo tesoro della lunga esperienza dell’azienda nel settore aviazione, marine e consumer.

K2 trasforma il cruscotto dell’auto in un abitacolo digitale che consente agli automobilisti di avere accesso a tutte le funzioni di cui hanno bisogno mentre sono alla guida. Garmin vuole sostituir egli smartphone, usati dagli automobilisti durante la guida non solo come navigatori, con i propri sistemi che, secondo l’azienda, essendo pensati apposta per un uso durante la guida, hanno la sicurezza tra i criteri di sviluppo. Quanto sia sicuro un messaggio che appare davanti agli occhi di chi guida, si potrà sapere provando il sistema direttamente.

[Fonte: Garmin]

Tags :