L’ “Hackintosh” del nuovo Mac Pro a partire… da un cestino!

hackintosh

Perché spendere qualche migliaio di dollari per l'acquisto di un nuovo Mac Pro se si può ottenere un clone realistico ad un costo molto più basso?

Appena lanciato da Apple, il Mac Pro è la nuova generazione di questi oggetti che in molti sfoggiano orgogliosi sulla propria scrivania. Tuttavia, questa bella macchina ha un tallone d’Achille: è costosa, molto costosa e bisogna sborsare qualche migliaio di euro per aggiudicarselo.

Tuttavia, c’è un modo alternativo per godere di un Mac Pro, o meglio … un clone denominato “Hackintosh” che ne imita la forma ma che vi costerà molto meno. Per fare il vostro clone, vi occorerà un cestino Authentics Lunar (beh, se volete imitare l’esempio che vi presentiamo), che potrete dipingere a vostro piacimento, e i relativi componenti.

In questo caso, l’Hackintosh è stato realizzato con processore Intel Core i3 generazione Haswell, scheda madre Gigabyte Z87N (WiFi), Radeon 7750 amd, un SSD, hard disk tradizionale e un alimentatore ATX. Se volete maggiori informazioni questo hack potete seguire questo link.

hackintosh

hackintosh

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :