I prototipi Intel presentati al CES montavano chip basati su ARM

intel usa arm per i suoi prototipi

Allo scorso CES di Las Vegas Intel ha mostrato alcuni concept di tecnologia indossabile che in giorno potrebbe cambiare il modo in cui ci rapportiamo con internet e con gli oggetti di uso comune. La cosa davvero curiosa? Secondo PCMag i dispositivi mostrati non erano interamente Intel.
Una fonte interna ha rivelato alla rivista che l'auricolare smart Jarvis in realtà montava un chip basato su ARM, invece che uno Intel. Ehm...

Contattati per avere un commento, quelli di Intel hanno confermato che alcuni dei gadget indossabili usavano “componenti di terze parti”. Il che non significa che davvero c’erano chip ARM, ma neanche il contrario.
Non ci sarebbe neanche niente di grave se non fosse che durante le presentazioni l’azienda ha enfatizzato molto il fatto che si trattasse di tecnologie “puramente Intel”. Durante la dimostrazione, una parte importante hanno avuto i processori Quark ed Edison ed è imbarazzante sapere che forse non erano proprio così determinanti. E’ anche vero che Intel ha la licenza di usare tecnologia ARM e quindi non è così strano che nei prototipi usi proprio quella. Rimane il fatto che, sì, è imbarazzante.

[Fonte: Gizmodo USA]

Hai seguito il CES 2014 passo a passo? Pensi di essere preparato su tutte le novità presentate? Mettiti alla prova con il nostro quiz. Clicca qui per cominciare

Tags :