La tecnica video che trasforma la gente che si muove in fantasmi

il video che trasforma la gente in fantasmi

Il videomaker Aaron Grime ha usato Photoshop per mescolare normali immagini a 1/50esimo della velocità dell'otturatore con video a 24 frame al secondo con un secondo di velocità dell'otturatore. Il risultato è, come lui stesso lo definisce, angosciante.

“Quello che ho fatto è stato usare frame da un video a 24fps con l’otturatore a velocità di 1/50esimo e mescolarle usando Adobe Photoshop. Il prodotto finale p un video che va ancora a 24fps, ma con un secondo di velocità dell’otturatore – spiega Grime -. L’effetto è angosciante perché fa sì che le cose che non si muovono appaiono definite, ma anche che qualsiasi cosa si muova diventi offuscata. Questo effetto si vede meglio dove le immagini cambiano velocità, come nel caso dell’uomo che si ferma per strada per controllare il telefono: sembra che appaia dal nulla, ma quando riprende a camminare, si vede la sua sagoma scomparire”.

Sembra di vedere un film sui fantasmi, in alcuni momenti…

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :