Schmidt: “La criptografia salverà internet dalle censure dei governi”

google_eric_schmidt

La criptografia potrebbe essere la soluzione contro le censure a internet imposte dai governi. E' così che la pensa Eric Schmidt, presidente esecutivo di Google. Secondo quanto riporta The Verge, Schimdt ha dichiarato ceh "criptando tutto" si può "porre fine alla censura dei governi in un decennio". Nello stesso decennio, sempre secondo Schmidt, la criptografia potrebbe "aprire paesi con leggi restrittive sulla censura" dando così una voce al popolo.

Teatro delle dichiarazioni del presidente di Google è stato il World Economic Forum di Davos dal cui palco Schmidt ha spiegato come la sua azienda sta cercando di migliorare la sua tecnologia di criptazione in modo che i governi “non siano in grado di penetrarla” per estorcere dati privati. Il messaggio era diretto soprattutto alla Cina che secondo l’ex Ceo di Mountain View sarebbe responsabile di circa l’80% dello spionaggio industriale.

E a proposito dello scandalo NSA, ha dichiarato che secondo lui è stato un bene per il mondo, ma anche una punizione per il governo statunitense. “Il fatto che tu possa eseguire certi monitoraggi – ha dichiarato – non significa che tu li debba fare”.

[Fonte: The Verge]

Tags :