Gli scienziati rivelano l’origine dei misteriosi cerchi marini

cerchi

Nell'estate del 2010, i biologi marini europei hanno scoperto formazioni a forma di anello nelle acque poco profonde al largo dell'isola di Møn in Danimarca. Adesso alcuni scienziati hanno finalmente risolto il mistero: a differenza dei cerch presenti sulla Terra, quelli marini non sono stati fatti dall'uomo.

Non andate fuori strada, questi cerchi non sono stati creati dagli alieni o da crateri generati dalle bombe sganciate durante la Seconda Guerra Mondiale, come già alcuni hanno teorizzato.

Secondo il Dott. Marianne Holmer e il Dr. Jens Borum, il segreto sta nei fanghi ricchi di zolfo che si accumulano nei pressi dell’alga chiamata Zostera Marina.

Piccolo intermezzo, la Zostera Marina, chiamata anche erba di mare o alga di mare, è una pianta acquatica che si presenta su fondali sabbiosi o fangosi dell’emisfero settentrionale.

Questo fango, spiegano, è un veleno che riesce a distruggere le piantine di Zostera. Molti esemplari giovani muoiono facilmente, mentre gli esemplari adulti riescono più facilmente a non farsi soffocare.

Il risultato è una forma circolare unica, in cui solo le piantine nate sul bordo del cerchio riescono a sopravvive.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :