Il risveglio più traumatico della storia

risveglio

I Giapponesi sono folli, lo sappiamo dai tempi di Banzai, il programma di tv in cui si vedevano poveri malcapitati coinvolti in una sorta di Giochi senza frontiere decisamente più pesanti della versione europea.
Da un po' di tempo in Giappone si è diffusa la moda del "risveglio insolito", una pratica che richiama molto quello stile.

Il “risveglio insolito” che vi mostriamo oggi è chiaramente sconsigliato ai deboli di cuore. Ecco la prova video.
Svegliarsi con un colpo di cannone o di mitragliatrice, essere lanciati in un enorme acquascivolo ad acqua… I giapponesi non mancano di immaginazione.
Ma veniamo al nostro uomo di oggi.
L’attore Toshiaki Kasuga si era recato al Monte Fuji per una sessione di lavoro che l’avrebbe impegnato la mattina dopo. La serata trascorsa con la troupe era stata abbastanza alcolica, a causa del freddo e di conseguenza Kasuga si era addormentato in un colpo solo.
Non è stato difficile quindi per i suoi colleghi mettere a punto questo incredibile stratagemma. Legata solidamente la vittima al letto, fissato a quest’ultimo dei grossi elastici…. e il resto lo potete immaginare da voi…
Ha raccontato di essere stato svegliato da un rumore simile a dei fuochi di artificio e di essersi poi sentito proiettare a 50 metri d’altezza.
Il piano diabolico è stato presentato nella trasmissione «Dokkiri Award», il cui malefico concept è quello di stupire gli altri a qualsiasi costo.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :