MWC: ecco il Galaxy S5 con lo scanner di impronte digitali

Samsung galaxy S5 al MWC 2014

La presentazione, questa volta ufficiale, del Galaxy S5 di Samsung comincia con un video che mostra la scelta dei colori (bianco, nero, oro e blu) e la fotocamera migliorata rispetto al modello precedente. Naturalmente, supporta la connessione LTE e "una connessione Wi-fi più veloce e affidabile", ovvero la tecnologia MiMO, per scaricare 1GB in 30 secondi. Il nuovo smartphone ha anche nuove funzioni fitness compreso un sensore interno che rileva il battito cardiaco per misurare il livello di sforzo.

samsung gear 2 al MWC 2014

E’ impermeabile e risponde allo standard IP67, il che significa che è più resistente all’impatto con i liquidi, ma anche alla polvere. C’è anche anche una funzione “ultra power saving” che dovrebbe allungare l’autonomia della batteria. Il retro del case è bucherellato. E’ poi il turno del Gear 2 e del Gear 2 Neo che non sono più Galaxy. Ma spunta un terzo smartwatch, il Gear Fit, con display curvo molto diverso dal modello precedente, che può mostrare SMS, chiamate perse e il battito cardiaco. Un passaggio veloce viene fatto sul nuovo TouchWiz, l’interfaccia utente di Samsung per gli smartphone e i tablet, che non è ancora Android puro, come sul Moto X, ma sembra piuttosto interessante.

Samsung galaxy S5 al MWC 2014

Il display del Galaxy S5, invece, pur essendo uguale a quello del predecessore, ha una funzione anti riflesso una di attenuazione che dovrebbe permettere una maggiore visibilità in condizioni di luce molto forte. Il display è in grado di analizzare la luce in entrata e di adattarsi, regolando automaticamente la propria brillantezza. La batteria, secondo Samsung, garantisce 10 ore di navigazione web, 12 di riproduzione video e 24 in standby, che non è affatto male. La fotocamera è da 16MP e richiede solo 0.3 secondi perché l’autofocus faccia il suo lavoro, ovvero più veloce di qualsiasi altro smartphone in circolazione.

Samsung galaxy S5 al MWC 2014

Ma la funzione più interessante della fotocamera è la messa a fuoco selettiva: l’utente può scegliere cosa mettere a fuoco e cosa no, ovvero stabilire la profondità, con un semplice tocco sul display.
E finalmente arriva la funzione più attesa: lo scanner di impronte digitali. Oltre a sbloccare il telefono, può abilitare pagamenti PayPal,ma soprattutto può sbloccare la modalità “privata” dove conservare contenuti che volete tutelare maggiormente.
La modalità bambini fornisce ai più piccoli accesso diretto a “divertenti app precaricate per loro”.

Samsung galaxy S5 al MWC 2014

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :