MWC: Gear 2 e Gear Fit, Samsung cambia faccia allo smartwatch

gear 2 al MWC 2014

Dopo lo smartphone di Samsung, sul palco di Barcellona è l'ora della seconda generazione di Gear, che non è più Galaxy, come già detto. Il design è completamente cambiato. Disponibile in nero, arancio e marrone, avrà anche una versione "designer" e un determinate pulsante home. Con 4GB di storage interno, ha un lettore musicale stand alone.

Il Gear, inoltre, può fare da telecomando per la vostra TV: non sarà un po’ scomodo un telecomando al polso con un pulsante così piccolo? Samsung rilascia anche l’SDK perché il Gear gira con Tizen, non con Android, e l’azienda ha bisogno che gli sviluppatori producano quante più app possibili, fattore determinante per renderlo appetibile.

gear 2 al MWC 2014

E finalmente, il Gear si può sincronizzare con ben 17 dispositivi Galaxy diversi: un bel passo avanti rispetto ai 2 del precedente. Come il Galaxy S5, è resistente all’acqua (al sudore?) e alla polvere. Il Gear Fit, invece, pesa solo 27 grammi, meno della metà Gear 2 , e si può collegare a 20 dispositivi Galaxy diversi per i quali può rifiutare chiamate e controllare gli allarmi. Il sensore per i battiti cardiaci avvisa quando l’allenamento va rallentato perché i battiti sono troppo veloci. E’ compatibile con ANT+, il che vuol dire che è compatibile con una serie di attrezzature sportive. I Gear usciranno l’11 aprile, come i Galaxy S5, ma l’azienda sudcoreana non ha accennato a prezzi.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :