Camaleonte, il virus per PC che si diffonde tramite le reti wi-fi

il virus dei PC che si trasmette tramite wi-fi

E' il vostro incubo peggiore che diventa realtà: un virus dei computer contagioso quanto un'influenza, che aggira gli antivirus e infetta tutti i computer connessi alla stessa wi-fi. Pensate che tragedia: andate al vostro bar preferito per un cappuccino, vi sedete, vi connettete e bum! arriva il virus.

A creare il virus è stato un team di ricercatori dell’Università di Liverpool che lo ha chiamato “Camaleonte”. Come dice lo stesso nome, può passare da rete a rete senza essere notato prendendo di mira le reti meno protette. Le aree più affollate sono le più a rischio perché permettono al virus di diffondersi più facilmente.
Fortunatamente, Camaleonte è solo una simulazione, per il momento. I ricercatori, in realtà, lo hanno creato come una sorta di allerta su quello che i malintenzionati possono fare adesso.

Fino ad ora si pensava che questo tipo di virus non potessero espandersi over-the-air. “Noi abbiamo dimostrato che è possibile e che può diffondersi velocemente – ha dichiarato il professor Alan Marshall con un comunicato -. Adesso siamo in grado di usare i dati generati da questo studio per sviluppare una tecnica che identifichi il probabile momento dell’attacco”.
Viene da chiedersi cos’altro sia possibile. I virus possono diffondersi tramite lo streaming video? E le reti dei cellulari? Sono vulnerabili? In un certo senso, i modi in cui un virus può essere immesso nella rete sono limitati solo dalla fantasia di chi li crea e li usa.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :