Ghostbusters 3 ancora in lizza, nonostante la morte di Harold Ramis?

ghostbusters

Abbiamo appena saputo della morte di Harold Ramis noto (tra le altre cose, ma non solo) per avere interpretato Egon Spengler nei film Ghostbusters. Si sarebbe potuto pensare che la sua scomparsa avrebbe segnato la fine del futuro Ghostbusters 3. E invece...

Seguito atteso per più di 20 anni, il terzo capitolo della saga di Ghostbusters, in molti lo hanno dato per sfumato definitivamente vista la scomparsa di uno degli storici protagonisti.

Eppure, le voci diffuse da The Hollywood Reporter suggeriscono che Sony non abbbia ancora definitivamente chiuso le porte al progetto.

In realtà sembrerebbe lo script sia destinato a essere rielaborato al fine di rimuovere i riferimenti al personaggio di Ramis.

Il regista Ivan Reitman incontrerà presto i dirigenti degli studios per decidere se e come questo nuovo episodio possa funzionare senza Ramis. Ci si aspettava che l’attore apparisse brevemente in questo nuovo film per passare il testimone a una nuova squadra di Ghostbusters. Anche se il ruolo di Ramis si limitava ad un’apparizione, da essa ci si aspettava una parte fondamentale dei proventi del film.

In ogni caso, il progetto Ghostbusters 3 è chiaramente ai suoi albori. P

Vedremo come andrà finire. E voi che ne pensate? Vorreste comunque un seguito o un Ghostbusters 3 senza Egon vi suona decisamente un po’ triste e cinico?

Tags :