Il tempo davanti allo schermo può migliorare la vista

vista

L'informatica e gli schermi elettronici fanno ormai parte integrante delle nostre vite, e in qualche modo ci siamo adattati alla loro presenza costante. Sfortunatamente questi schermi sono spesso responsabili di parecchi malesseri, spesso a danno degli occhi. Eppure sembrerebbe che possano anche migliorare la vista.

Alcuni scienziati americani si sono interessati all’impatto sulla vista dell’esposizione quotidiana, ma relativamente breve, agli schermi.

Nel corso del loro studio durato due mesi hanno sottoposto degli esercizi ai loro partecipanti – dei giocatori della squadra di baseball dell’università della California, Riverside -. Per 25 minuti, ogni giorno, i partecipanti dovevano effettuare dei piccoli esercizi visivi. Caratterizzati da una difficoltà crescente gli esercizi erano concepiti per fare lavorare il cervello oltre che meramente i muscoli visivi.

I risultati della ricerca sono in contraddizione con la credenza popolare che vorrebbe che questi dispositivi danneggino la nostra vista. In breve, i giocatori hanno visto la loro vista migliorare del 31%. Su 19 partecipenti,

Per degli sportivi, come è facile immaginare, non si tratta di un miglioramento secondario.

Questo programma di esercizi visivi sarà adattato presto ai diversi ambiti di attività: in pratica, una sorta di allenamento mentale per potenziare la vista.

[Fonte: Gizmodo.fr]

Tags :