Tor sta per lanciare un servizio di messaggistica istantanea che garantisce l’anonimato

Il servizio di instant messaging che usa tor per garantire l'anonimato

Ora che sappiamo che l'NSA spia anche i servizi di messaggistica istantanea, coloro che ci tengono a mantenere un certo livello di privacy stanno cercando delle alternative per potere chattare in maniera anonima. E chi altri poteva correre loro in aiuto se non Tor?

Gli stessi programmatori e sistemisti che stanno dietro Tor Browser Bundle, che permette di navigare nel web anonimamente, stanno mettendo a punto su un servizio di messaggistica istantenea con le stesse caratteristiche. Con il prevedibile nome di Tor Instant Message Bundle (TIMB) farà transitare tutti i dati delle vostre chat attraverso la rete Tor che usa dei server proxy per nascondere le identità dei suoi utenti.

Il client stesso sarà integrato in Intantbird, un servizio di instant messaging open source. La fondazione ha recentemente pubblicato la tabella di marcia di TIMB ed ha dichiarato che build sperimentali saranno disponibili già il 31 marzo prossimo.
Nel frattempo, se avete esigenze di riservatezza e volete fare delle prove, potete fare un giro su TorChat, un client che usa Tor per fornire servizi di chat anonimi e criptati, ma che non è sviluppato dalla Tor Foundation.

[Fonte: Gizmodo USA]

Tags :